Combattere lo choc con un nuovo choc?

Combattere lo choc con un nuovo choc?

Una premessa Quando un evento nuovo e inaspettato, di qualsiasi entità e natura, interviene, l’organismo tende a percepirlo, anche solo per un breve momento, come potenzialmente minaccioso. Per questo, mette in genere in atto una risposta di freezing (“congelamento”),...
Perché la seconda volta fa più male

Perché la seconda volta fa più male

La radice del malessere attuale è da ricercare nell’imprinting, cioè nella prima esperienza significativa – spesso scioccante – parzialmente analoga a quella più recente.