Combattere lo choc con un nuovo choc?

Combattere lo choc con un nuovo choc?

Una premessa Quando un evento nuovo e inaspettato, di qualsiasi entità e natura, interviene, l’organismo tende a percepirlo, anche solo per un breve momento, come potenzialmente minaccioso. Per questo, mette in genere in atto una risposta di freezing (“congelamento”),...
Perché la seconda volta fa più male

Perché la seconda volta fa più male

La radice del malessere attuale è da ricercare nell’imprinting, cioè nella prima esperienza significativa – spesso scioccante – parzialmente analoga a quella più recente.

La minaccia invisibile. Storia naturale delle emozioni durante una pandemia

Il blocco neuromuscolare (freezing) è la risposta normale dell’organismo di fronte a una minaccia invisibile o incognita, imprevedibile, inevitabile e, dunque, percepita (anche per un solo istante) come ingestibile. In natura, è l’equivalente del rendersi invisibili a...
Effetti “collaterali” di una pandemia

Effetti “collaterali” di una pandemia

Lella è mia paziente da anni e, con la sua determinazione ed il lavoro fatto insieme, nel tempo ha superato molte paure ed insicurezze. Questa volta arriva in buone condizioni fisiche ma provata dalla forzata permanenza in casa imposta dall’epidemia del Nuovo...